Una persona che ha sviluppato un intelligenza emotiva sana ed efficiente sa che il passato resta indietro. Non bisogna vivere in esso, perché non tornerà. Tutte le emozioni sono, essenzialmente, impulsi ad agire; in altre parole, piani d'azione dei quali ci ha dotato l'evoluzione per gestire in tempo reale le emergenze della vita. Va tenuto presente che esprimere ciò che sentiamo non è solo orale. È un’esperienza altrettanto comune condividerle con gli altri, sapendo di essere prontamente compresi quando si racconta di avere provato paura, rabbia, odio o gioia, fino al punto che definirle diventa superfluo. ... Dall’etimologia si possono individuare alcune caratteristiche circa l’aspetto dinamico delle emozioni tanto da essere definite dei veri e propri impulsi ad agire e qualcosa che si manifesta all’esterno. E' l'individuo, quindi, che può decidere se un evento gli provoca gioia, rabbia, stupore, fastidio etc. Queste prime reazioni non si dimenticano e non si annullano del tutto, ma possono riemergere in situazioni di forte stress o di fronte a particolari condizioni. Utilizzeranno queste conoscenze su sé stessi per essere più ricchi e completi. “Pensiamo ai giochi ai due che i genitori fanno con i loro figli piccoli, come il cavallino sulle ginocchia, il battimani, le storie con le dita” racconta Di Pietro, che è anche presidente del gruppo di ricerca sul gioco dei Cemea, Centri di esercitazione ai metodi dell'educazione attiva. Secondo la psicologia, le emozioni e i sentimenti sono esperienze soggettive d’intensità rilevante ma che presentano delle differenze ben precise. Le emozioni determinano la nostra relazione con il mondo. Se siete degli osservatori, scoprirete che ogni giorno potreste migliorare o motivare un cambiamento positivo nel mondo altrui. In questo modo, potrete anche trovare motivazioni per voi stessi. L’importanza delle esperienze emozionali ed affettive è largamente riconosciuta in molti ambienti da quelli sociali a quelli organizzativi, soprattutto in riferimento al ruolo che le emozioni giocano nei confronti di temi di grande interesse come la motivazione lavorativa, l’efficacia dei team ed il raggiungimento di risultati di successo (Hartel, Zerbe e Ashkanasy, 2005). Il significato e l’importanza delle emozioni si possono comprendere se riflettiamo su quanto esse siano presenti in tutte le circostanze di vita, fin dall’infanzia. L’importanza delle emozioni Se si pensa al potere delle emozioni in quanto generatrici di cambiamento, dato che incidono direttamente sul comportamento e sul pensiero, è ovvio che giochino un ruolo fondamentale nella formazione della personalità. !function(d,r,i,s){s||(s=document.getElementsByTagName("script"),s=s[s.length-1]);while(i